Massaggio sportivo

L'obiettivo del massaggio sportivo è quello di aumentare la capacità di prestazione dell'atleta, ma anche di preparazione ad un allenamento corretto e sicuro, in quanto con opportune tecniche si riducono drasticamente le probabilità di subire traumi durante l'attività sportiva e pertanto riveste un ruolo importante nel sistema di preparazione degli atleti.

Il massaggio sportivo trova applicazione non solo prima di una gara, ma anche tra una competizione e l'altra o dopo la gara stessa. Il massaggio di preparazione ha funzioni di riscaldamento in quanto genera calore aumentando la temperatura della pelle e dei muscoli, pronti a contrarsi con la massima velocità e forza e migliora la mobilità articolare preparando alle massime ampiezze richieste dalla prova in particolare, grazie anche agli stiramenti ed alle mobilizzazioni passive associate.

La sua durata, quindi, dipende oltre che dal tipo di sport, dalle caratteristiche individuali dell'atleta. Il massaggio post-gara è inteso anche come massaggio di recupero dopo lo sforzo, ed è rivolto ad accelerare lo smaltimento della fatica evitando la comparsa di indolenzimento muscolare. Si cerca di favorirne al massimo l'eliminazione eseguendo il massaggio dopo le gare o gli allenamenti in dipendenza del grado di affaticamento. La durata del trattamento dipende dal tipo di sport e dalle esigenze dell'atleta che, può aver bisogno di un massaggio completo o localizzato alle aree muscolari che hanno sopportato il maggior carico.

Gli effetti benefici dati dal massaggio sportivo derivano dall'azione data dall'aumento del flusso ematico con conseguente ipertermia locale e conseguente stimolazione del sistema nervoso parasimpatico.

Da questi due elementi derivano tutte le proprietà benefiche attribuite al massaggio sportivo:

  • Preparazione muscolare all'attività fisica
  • Riduzione delle tensioni muscolari
  • Stimolazione della microcircolazione locale
  • Effetto drenante abbinato ad accelerata rimozione dell'acido lattico e delle scorie metaboliche prodotte durante l'attività sportiva
  • Aumento delle endorfine circolanti con conseguente inibizione della sensazione dolorifica
  • Decongestionamento e rilassamento dei i tessuti, abbinato ad accelerata guarigione dalle contratture muscolari
  • Prevenzione degli infortuni